Sì, esattamente: quello che è importante è che li conosciamo noi, con riconoscimento di identità tramite selfie e attraverso un'attenta e scrupolosa valutazione di merito creditizio (con relative interrogazioni ai credit bureau). 


Quello che valutiamo sono informazioni di sostenibilità creditizia, ovvero la capacità di ogni persona di ripagare un finanziamento: se questa valutazione è positiva, la richiesta di finanziamento viene ammessa al marketplace altrimenti il pagamento rateale non va a buon fine.


Inoltre, per te non è importante conoscere l'identità di chi fa acquisti a rate, perché anche in caso di prestiti o rate insolventi ci occupiamo sempre noi di eventuali azioni di recupero crediti.